Parte il primo censimento per l’agricoltura eroica a Pantelleria

fotopantelleria roberta attinelli 03

Foto di Roberta Attinelli – FOTOPANTELLERIA

Fonte notizia: Comune di Pantelleria

AGRICOLTURA EROICA PARTE IL PRIMO CENSIMENTO

Parte il primo Censimento dell’Agricoltura Eroica. Fino al 12 marzo le imprese che ritengono di averne i requisiti, potranno presentare la propria candidatura attraverso il sito istituzionale del Ministero delle Politiche Agricole. È stata predisposta, infatti, una pagina dedicata dove ogni azienda potrà inserire i propri riferimenti, la posizione geografica e una descrizione dell’attività. Anche il Comune di Pantelleria ha pubblicato in questi giorni un avviso a cura dell’assessore all’Agricoltura Graziella Pavia in cui si invitano le aziende ad aderire al censimento.
L’obiettivo è quello di creare una mappa delle attività “eroiche” a livello nazionale e individuare le caratteristiche e le difficoltà comuni a tutti. “Questa attività – specifica il ministero – è propedeutica all’elaborazione di proposte normative che portino ad una maggiore tutela dell’agricoltura eroica”. E’ soprattutto il primo riconoscimento ufficiale per i contadini eroici, protagonisti di coltivazioni di grande pregio paesaggistico e produttivo: eroici sono i contadini che producono i limoni della Costiera Amalfitana, l’uva di Pantelleria o di Ponza e delle Cinque Terre. <<Vogliamo – ha detto il ministro per le Politiche Agricole Maurizio Martina – arrivare ad una maggiore tutela e valorizzazione dell’agricoltura eroica”.
“Il lavoro avviato dal Ministro Martina a favore dei territori rurali “storici” – ha detto il sindaco Salvatore Gabriele – inizia a dare i suoi frutti, sia dal punto di vista legislativo che rispetto alle potenzialità e alle opportunità che si aprono per questi luoghi dove fare agricoltura è davvero difficile. Una difficoltà che i nostri contadini sperimentano giorno dopo giorno, riferita sia al reddito non remunerativo che alle fatiche operative, soprattutto in alcune aree ormai da tempo abbandonate a causa della impraticabilità dei terreni a terrazzo. Penso – ha detto ancora il sindaco – alle zone di Gadir e Dietro Isola che meritano attenzione e rivalutazione proprio per la loro unicità. Oggi abbiamo la possibilità di avviare un percorso importante e chiedo a voi tutti di crederci, il censimento è un primo passo che porterà a destinare risorse mirate per le nostre aree dove la pratica agricola ha grande difficoltà>>.

Per saperne di più:
L’AVVISO DEL COMUNE DI PANTELLERIA https://www.comunepantelleria.it/fi…/Censimento%20Mipaaf.pdf
LA PAGINA WEB DEL MINISTERO PER LE POLITICHE AGRICOLE PER ADERIRE AL CENSIMENTO
https://www.politicheagricole.it/…/Serv…/L/IT/IDPagina/12099

Se questo articolo ti è piaciuto, CONDIVIDILO!

PinIt