Tilda e Ralph in calore : la realizzazione di A Bigger Splash

bigger splah

ARTICOLO DI TELEGRAPH.CO.UK

TRADUZIONE GOOGLE

Un'isola vulcanica, un muto Tilda Swinton e Ralph Fiennes, come non lo avete mai visto prima - il nuovo film di Luca Guadagnino è garantito per impostare gli impulsi da corsa

Luca Guadagnino non sa nuotare. È per questo che i suoi ultimi due film, Io sono l'amore e A Bigger Splash, sono culminate in annegare? "Dovremmo chiedere al mio psicanalista che non ho 'do Ave", risponde, in un elaborato accento italiano.

Siamo in una camera a Hotel Claridge a Londra, dove Guadagnino ha preso un vivo interesse per l'arredamento. "Penso che sia importante mettersi in posizione scomoda", egli suggerisce. "Sarebbe un male per me, se io farei film in quello che possiamo definire come 'l'ambiente del Claridge'. Questo tipo di lusso e morbido abbraccio - che avrebbe fatto un brutto film ".

Invece, ha scelto di girare il suo nuovo film, A Bigger Splash, più di due mesi estivi su una piccola isola vulcanica, circondata da acqua scura e vivo con i serpenti. "Posso dirvi che l'isola ha cambiato tutti", dice lui, con uno sguardo significativo. "Lo stesso film sulla Costa Azzurra sarebbe stato un film diverso, e le relazioni tra di noi sarebbe stato diverso. Pantelleria è molto agitato. Essa non compromette ".

Né collaboratore più impegnati di Guadagnino. A Bigger Splash è stato concepito come un remake del film degli anni Sessanta di Jacques Deray La Piscine, e nella sceneggiatura originale, il personaggio centrale era un'attrice. Ma Tilda Swinton, che aveva interpretato e co-prodotto film precedente di Guadagnino, Io sono l'amore, ha accettato di assumere il ruolo solo se lei non ha dovuto parlare. "E 'stato un momento nella mia vita in cui io davvero non voglio dire nulla", ha poi spiegato.

Un altro regista avrebbe potuto prendere che come un "no". Guadagnino pensato che fosse un colpo di genio. Marianne Lane, è diventato una pop star che ha subito un intervento chirurgico sulle sue corde vocali e è vietato di parlare per una quindicina di giorni. Incredibilmente famoso, ma il tentativo ritirata, lei è una sorta di androgino figura David Bowie - in un flashback, lei sta davanti a una folla in un anfiteatro, che indossa un paillettes all-in-one e Zorro la maschera.

In un primo momento, il suo rifugio è unproblematically lussuriosi - lei e il suo giovane amante (Matthias Schoenaerts) hanno poco sulla loro mente, tranne il sesso. Ma poi il suo ex esuberante arriva a chiamare, portando con sé un valore 'di nostalgia per i giorni di gloria del rock' la sua bellissima figlia adolescente e diversi decenni n 'roll. Non appena Ralph Fiennes e Dakota Johnson sono sulla scena, una situazione che avrebbe preso un sacco di parole per districare diventa esplosivo tesa intorno alla diva muta.

Guadagnino lanciato il film con l'esperienza di un appassionato. "Chi mi conosce sa che io sono un grande cinefilo," dice. Anche se non aveva incontrato Dakota Johnson prima, ha "sentito il DNA: ovviamente, lei è la nipote di Tippi Hedren e la figlia di Melanie Griffith. Come potevo resistere a quella? "Chiede.

Nel caso di Fiennes, Guadagnino era stato un fan per anni. "Ha queste molto intensi, occhi penetranti, e ho sentito c'era qualche forte forza molto in profondità dentro di lui, che aveva sempre lasciato che percepite, ma mai vedere nei suoi film," dice. "Era molto freddo e controllato. Ho pensato: che sarebbe stato così meraviglioso se potesse essere scatenata ".

Fiennes è particolarmente avvincente - faticosamente capace di galleggiare in un primo momento, poi più sexy come le sue qualità machiavellici emergono. Lui è come abbiamo mai visto prima - uno scoppio di energia bronzato - e parla più che sufficiente per compensare il silenzio della sua padrona di casa. scena più indimenticabile del film è il suo, come egli offre una lezione di memoria corsie di produrre un disco dei Rolling Stones, poi balla ad esso selvaggiamente sul tetto.

"Non credo che avrei giocato quel tipo di parte prima", mi dice Fiennes, pochi minuti dopo Guadagnino ha lasciato la stanza. "Tendo a ottenere lotti offerti di roba periodo. Questo sembrava molto moderno. Ed è stato grande - totalmente rilascio. Quando sono arrivato alla posizione e ho visto che il tetto, si trattava di una piattaforma naturale show-off. "

Guadagnino, che di fronte a un enigma è stato conosciuto per chiedersi "Cosa sarebbe Jean-Luc Godard fare?», È un autore per i nostri tempi. Lui è un ex professore di cinema; suoi documentari sono un film sull'invasione fascista dell'Etiopia; ha quasi avuto una carriera di chef; e produce pubblicità per marchi di lusso come Fendi e Ferragamo.

Egli non vede il motivo per cui questi elementi devono essere visti come disparati. In A Bigger Splash, ha senso a lui che "non ci può essere un meraviglioso armadio di Dior, e rifugiati. Per dire che non si può mettere insieme queste cose è un po 'ipocrita me. È la vita!"

Guadagnino mette la sua estrema padronanza di stile per uso quasi orribile. Anche se il suo lavoro porta altrimenti poco somiglianza con quella di David Lynch, il suo fascino con le apparenze e ciò che si trova sotto di loro è di un ordine simile suspense. Così, quando gli è stato chiesto di rifare La Piscine - che originariamente interpretato da Alain Delon, Romy Schneider e Jane Birkin - un'idea stesso suggerito.

Guadagnino aveva mai particolarmente apprezzato il film, e lui "non ha mai acquistato lo status di icona di Alain Delon". Ma ha iniziato a pensare a David Hockney, invece. Nel famoso quadro di Hockney A Bigger Splash, Guadagnino mi dice, "questa bella leggerezza portato così tanto profondità". Egli considerava il rendering del pittore di superfici, e pensò: "Che cosa c'è dietro - ciò che è al di là, ciò che è davanti - il fragore della superficie" Lui filched titolo di Hockney, ha aperto l'azione intorno ad una piscina, e ha fatto tutto il resto il suo .

"L'idea era di rappresentare il comportamento, che è un concetto trascurata nel cinema contemporaneo", afferma Guadagnino, che è quasi comicamente articolato. La maggior parte dei film di oggi, spiega, sono strutturati intorno "lo stampaggio di un preordinato in tre atti ... quello che chiamano un 'arco' - che io disprezzo".

Il suo volto registri brividi disgusto. Nel "complesso di cinema-industriale anglosassone contemporaneo", dice, c'è una "ideologia", che è più forte di tutto ciò che è venuto fuori dell'Unione Sovietica negli anni Sessanta. "L'ideologia è che ogni emozione deve essere comprensibile. In modo per noi per tutti i consumatori essere di quelle emozioni. E 'una specie di terrificante ".

E così nel suo film tutto diventa impulsivo e inesorabile, ispirato dalla durezza del paesaggio, la nudità di un corpo o la gelosia nella stanza. Almeno una persona si allontana con l'omicidio. E 'omaggio di Guadagnino ai thriller intelligenti di Patricia Highsmith, e di Roberto Rossellini, che ha sparato due film in ambienti vicini.

Quattro attori, il loro direttore e un equipaggio italiano sono stati bloccati insieme per otto settimane. A un certo punto, la macchina fotografica subacquea necessaria per la scena culminante non ha funzionato, e hanno dovuto aspettare una settimana per la sostituzione. Schoenaerts sentivano a disagio e intrappolati. Swinton era calmo, e in seguito ha descritto come "come una vacanza in famiglia allargata". Fiennes, che amava le loro case individuali costruite nella roccia, non voleva andarsene.

Guadagnino ha dato Fiennes una scena di sesso ovattato e surriscaldato. Fiennes sorride al pensiero che altri trovano questo argomento così interessante. "Se siete molto imbarazzato suppongo scene di sesso sono difficili, ma se non siete in imbarazzo per imitando il sesso, non sono complicate."

Vi è, tuttavia, un po 'di galateo di preparazione, al fine di garantire né l'attore è preoccupato per dove mani stanno per andare. "Suppongo che si deve stabilire che un po '", dice, offrendo una resa improvvisata di cortesia incongruo:' Va bene se faccio questo ' "' Sì, va bene '' Ti spiace se ...? '. 'No, no, va bene.' "

Quello che era più complicato è stato il fatto che, ora Fiennes è anche un regista, lui è consapevole del tempo perduto in un modo che non era prima. "Non sempre in senso buono, voglio sapere cosa sta succedendo. Si tratta di una sorta di controllo freakery in me. Ho avuto un po 'irritata ad un certo punto, perché c'era una sorta di pausa. Ricordo di aver detto: 'Che la f ---' succede ', ma che era stupido, perché ci sono sempre ragioni per le cose ... "?

Guadagnino ricorda bene il momento. "E 'tutta una questione di difficoltà", dice con un sospiro. "Non credere registi che ti dicono che le cose sono facili per loro. Sei sempre nuotando controcorrente, sempre in esecuzione contro la folla. "

Una spruzzata Bigger viene rilasciato il 12 febbraio


Gli acquisti che consiglio
Amazon-Box creato da Giuseppe Frattura

Se questo articolo ti è piaciuto, CONDIVIDILO!

PinIt